MACCHINE DA CAFFÈ IN CIALDE DI CARTA

MACCHINE DA CAFFÈ IN CIALDE DI CARTA

macchine da caffè in cialde di carta

Cosa sono le macchine da caffè con cialde di carta?

Le macchine da caffè in cialde di carta sono state lanciate sul mercato dal 1974, da un prototipo ideato dall’azienda Illycaffè. Le cialde di carta sono molto pratiche e facili da utilizzare, infatti permettono di preparare il caffè in molto meno tempo rispetto alla più classica moka. Questo le ha conferito nel tempo un vantaggio non indifferente. Per questo motivo, Dall’anno del suo lancio sul mercato ad oggi, Le macchine da caffè in cialde di carta sono cresciute sempre di più, Si sono evolute e stanno prendendo sempre più importanza sul mercato delle macchine da caffè.
macchine da caffè in cialde di carta

La macchina è in grado di erogare sempre caffè con un ottimo aroma, perché riesce in modo automatico ad impostare la temperatura e il tempo di erogazione ideale in modo da riuscire ad ottenere un ottimo aroma del caffè espresso. La cialda è solitamente composta in dosi singole preconfezionate che contengono solitamente 7 grammi di caffè torrefatto macinato, pressato e chiuso in modo ermetico con due strati di carta-filtro termosaldata. Il diametro di queste cialde può variare dai 38 ai 44 millimetri ed è presente sia in forma simmetrica che asimmetrica.

Sostanzialmente si possono dividere le cialde in tre categorie:

1. cialde compatte: ideate appositamente per avere il risultato di un caffè espresso

2. cialde soft: dette anche pad, che servono ad erogare un caffè più lungo

3. cialde E.S.E.: è l’acronimo di Easy Serving Espresso ed è stato creato appositamente per degustare il caffè espresso della marca che preferiamo, consiste in singole porzioni di caffè macinato e pressato, preconfezionate nella quantità ottimale per creare un ottimo espresso.

In questo articolo andremo a spiegare tutti i vari vantaggi, consigli, l’utilizzo, la pulizia di questi elettrodomestici che sicuramente hanno stravolto il mondo del caffè perché riescono nel giro di pochi secondi ad erogare un caffè di alta qualità, in semplici passaggi e ad un prezzo accessibile a tutti.

MACCHINE DA CAFFÈ IN CIALDE DI CARTA

7 vantaggi delle macchine da caffè con cialde di carta

I vantaggi delle macchine da caffè in cialde di carta sono molteplici. Possiamo dividerle nei seguenti punti:

#1. Rapidità nella preparazione con il caffè: in pochi minuti è possibile ottenere un gusto intenso del caffè. E’ dunque ideale per poter creare in modo rapido un ottimo caffè in poco tempo, soprattutto al mattino quando si fa colazione e non si ha molto tempo per preparare un caffè.

#2. Caffè sempre al massimo del suo gusto: grazie all’efficienza e allo studio della macchina da caffè, ogni caffè viene preparato con la massima efficienza 

#3 Facilità di utilizzo: la procedura per poter preparare un caffè con una macchina da caffè in cialde di carta è davvero semplice, infatti in pochi passaggi è possibile erogare un caffè sempre perfetto e ideale a seconda dei gusti della persona 

#4 Non sporca: la macchina per caffè in cialde di carta è oltre ad essere molto pratica, semplice da pulire. Infatti non richiede alcun tipo di pulizia personale ma è la macchina che si pulisce in modo automatico l’unica manutenzione che va fatta è quella di caricare l’acqua necessaria per il caffè (preferibilmente acqua non del rubinetto che potrebbe contenere calcare e dunque essere dannosa per gli ingranaggi), e cambiare i vari filtri tra un caffè e l’altro. Insomma non richiede nessun tipo di manutenzione se non quello della pulizia ordinaria tra un cambio di filtro e l’altro.

#5. Eco-sostenibilità: le cialde in carta a differenza delle capsule sono costituite da un materiale eco-sostenibile infatti sono riciclabili al 100% perché costituti da materiali completamente biodegradabili. Posso essere dunque smaltiti direttamente insieme all’umido e non sono dannosi per l’ambiente. 

#6. Meno dannose per la salute: utilizzando le cialde di carta, l’acqua bollente filtra in una carta al 100% naturale senza rilasciare alcun residuo. 

#7. Più economiche: non utilizzando materiali plastici o metallici il costo delle cialde di carta è assai inferiore rispetto alle capsule. 

Grazie a tutti questi vantaggi le macchine da caffè in cialde di carta sono in continua competizione con le macchine da caffè in capsule e la normale Moka. I vantaggi descritti come avete potuto notare sono davvero notevoli e i contro sono davvero inesistenti se non che ogni tre/quattro mesi bisogna eseguire una pulizia dell’elettrodomestico che può risultare leggermente complicata la prima volta che la si effettua.

Ciononostante possiamo sicuramente dire che le cialde di carta sono un modo ecologico per poter ottenere un caffè salutare, naturale e dal gusto davvero unico.

Utilizzo di una macchina da caffè a cialde di carta

L’utilizzo delle macchine da caffè in cialde di carta varia a secondo della marca della macchina. Il procedimento rimane però sempre lo stesso, cambiano solamente i meccanismi o meglio i tasti delle varie macchine. Una volta collegata la macchina da caffè alla corrente tramite il cavo in dotazione, basterà accendere il macchinario e inserire l’acqua nell’apposito serbatoio estraibile. È consigliabile utilizzare dell’acqua in bottiglia e non del rubinetto, dato che potrebbe contenere del calcare che potrebbe danneggiare i vari ingranaggi del macchinario provocando calcare e peggiorando il gusto dell’aroma del caffè. Dopo aver inserito la cialda di carta nell’apposito spazio dedicato, è sufficiente riporre la tazza dove andrà versato il caffè appena sotto il tubo di uscita del liquido. Poi avviare il processo pigiando il tasto di start. A seconda del modello della macchina da caffè ci vorrà qualche secondo prima che l’acqua raggiunga l’ebollizione adatta per erogare il caffè. Quando il caffè comincerà a fuoriuscire, sarete voi a decidere quanto caffè creare. Mediamente una cialda di caffè in carta è in grado di creare un caffè lungo (più o meno 130-170 millilitri. Dunque per ogni cialda è possibile creare 3 caffè corti.

L’utilizzo è molto semplice e pratico e una volta terminata questo procedimento non dovrete far altro che rimuovere la cialda in carta utilizzata (fate attenzione perché è molto calda inizialmente), e gettarla direttamente nell’umido visto che anche l’involucro è biodegradabile. Pulite la superficie dove era riposta la cialda con una spugna e eventualmente la vaschetta salva-goccia che si trova sotto all’erogatore, dove riponete la tazza. 

Il procedimento per preparare un caffè con le cialde di carta è davvero rapido, semplice e sicuro. Se questo non bastasse si può ancora aggiungere che il suo utilizzo non necessita di una pulizia continua come ad esempio della moka, ma che una rimossa la cialda di carta il gioco è fatto. Infatti, l’elettrodomestico è dotato di un sistema di pulizia automatico che entra in funzione dopo ogni erogazione. 

L’utilizzo del macchinario come si è potuto vedere non comporta difficoltà estreme per questo motivo ogni macchina da caffè in cialde di carta è facilmente utilizzabile da chiunque persino dai bambini. L’utilizzo quotidiano vi permetterà poi di migliorare nella scelta degli aromi e del tempo di erogazione per ottenere ogni giorno un caffè migliore, fino a raggiungere il massimo gusto dell’aroma.

MACCHINE DA CAFFÈ IN CIALDE DI CARTA

5 consigli per l’acquisto di una macchina da caffè con cialde in carta.

Sul mercato di oggi sono presenti numerosi modelli di macchine per il caffè per poter scegliere la miglior macchina del caffè a cialde in carta è necessario valutare le specifiche di ogni macchina, e compararle a quelle che sono le esigenze e l’utilizzo che andremmo a fare di questo elettrodomestico. 

Le specifiche che influiscono nella scelta della miglior macchina da caffè in cialde sono sicuramente la praticità d’uso, il consumo e la qualità del caffè. Un altro fattore da non sottovalutare riguarda la possibilità di utilizzare qualsiasi cialda oppure solo quelle di una determinata marca. 

Quindi bisogna sempre valutare se la macchina che stiamo per acquistare sia in grado di funzionare ed erogare caffè anche con cialde non appartenenti al proprio marchio ma compatibili con altre marche di caffè presenti sul mercato. 

Un altro elemento fondamentale è sicuramente quello del costo del prodotto. 

Dunque potremmo riassumere i fattori da tenere presente prima di acquistare una macchina da caffè sono i seguenti:

#1. costo: naturalmente è bene tenere conto del prezzo in base a quelli che sono i soldi che si vogliono investire nel prodotto, ma il costo riguarda non solo l’acquisto dell’elettrodomestico bisogna tener conto anche il costo delle cialde da utilizzare, fare una media di quanti caffè consumerete settimanalmente per avere una stima della vostra spesa settimanale di caffè. 

#2. consumi: i consumi sono molto importanti perché vanno ad incidere sulla bolletta, e soprattutto sono importanti per le persone che desiderano avere una macchinetta per caffè che non sia 

#3. utilizzo: valutare l’utilizzo è forse una delle cose più importanti da tenere conto quando si acquista una macchina per il caffè in cialde. Se infatti dovete acquistarla per utilizzo domestico potrete prendere una macchina del caffè qualunque se invece a differenza dovete comprare una macchina per il caffè per una mensa, un ufficio o comunque per un posto dove la quantità di caffè da erogare è di gran lunga superiore è meglio scegliere modelli in grado di rispettare queste caratteristiche in modo da non dover incorrere in problematiche successive all’acquisto. Si può anche tenere conto della possibilità di alcune macchine di poter preparare due o più caffè contemporaneamente invece di dover sempre aspettare ogni singola erogazione.

#4. compatibilità delle cialde: anche questo è un elemento da non sottovalutare, perché se si acquista una macchina da caffè in cialde di carta, bisogna tenere conto della compatibilità di quest’ultime, ovvero, se le cialde che possono essere utilizzate per questo modello possono essere acquistate anche da altri fornitori. Se le cialde sono compatibili e non vincolano a comprarle per forza dal produttore della macchina da caffè sicuramente si ha una più ampia scelta per quanto riguarda il gusto del caffè, e i vari aromi, che variano da marchio a marchio, perché vanno in base al tipo di caffè utilizzato e alla tostatura dello stesso. 

Possiamo anche aggiungere che avere delle cialde universali e non specifiche permette di poter comprare le cialde in qualsiasi centro commerciale o ipermercato e non per forza in un negozio specializzato del marchio dell’azienda.

#5. Ingombro: le misure sono importanti per capire se lo spazio dove vorremmo riporre la macchina da caffè abbia sufficiente spazio per poterla contenere e in caso si tratti di una mensola è sempre bene controllare il peso per capire se è in grado di reggerla o meno.

Per ultimo ma non sicuramente per importanza, è sempre da valuta il livello di sicurezza della macchina per caffè, questo criterio può essere soddisfatto con il marchio IMQ che garantisce che l’apparecchio sia stato sottoposto a controlli rigidi che anche in caso di utilizzo scorretto dell’elettrodomestico non s’incorra in nessun pericolo. Questo è molto importante perché tutte le macchine da caffè utilizzano acqua e elettricità, che possono essere molto rischiose se utilizzate insieme. 

Pulizia di una macchina da caffè a cialde di carta

La pulizia delle macchine da caffè è indispensabile per ottenere un buon gusto del proprio caffè, in quanto il suo gusto dipende anche da una buona pulizia della macchina. Ci possono essere diversi metodi per la pulizia. Le varie operazioni di pulizie sono valide per tutti i diversi modelli di macchine presenti sul mercato.
Inizialmente per è necessario spegnere l’elettrodomestico e rimuovere il filtro anti-calcare e il serbatoio dell’acqua. Una volta effettua questa operazione è possibile lavare tutti i componenti smontabili con acqua corrente eliminando in questo modo tutti gli eventuali residui di caffè. Una volta puliti i componenti si può passare alla pulizia della scocca vera e propria utilizzando un panno intriso di acqua e del sapone di Marsiglia sciolto in acqua tiepida. Una volta terminato il lavaggio, si può asciugare il tutto con uno straccio o con in modo da poter così rimontare immediatamente i vari componenti e riutilizzare la macchina per caffè. 

Le macchine da caffè in cialde hanno il difetto di produrre molto calcare per eliminare il calcare è necessario utilizzare uno specifico prodotto decalcificante che a volte può essere dato in dotazione con l’elettrodomestico durante l’acquisto. Oltre all’utilizzo di queste specifiche pastiglie, utilizzate per la pulizia del calcare, è possibile eliminare i residui con metodi così detti casalinghi. I metodi più utilizzati sono l’acido citrico e l’aceto. Il procedimento per l’utilizzo dell’acido citrico (si trova facilmente in farmacia erboristeria e anche online) prevede lo scioglimento dell’acido nell’acqua e l’introduzione nel serbatoio dell’acqua della macchina per il caffè. Una volta riempito il serbatoio va azionata l’erogazione della macchina del caffè per una ventina di secondi, questa operazione va ripetuta ogni 15 minuti fino a quando non si è esaurita l’acqua del serbatoio. Per eliminare tutti i residui di acido è consigliabile fare un paio di caffè con cialde di carta già utilizzate. 

L’utilizzo dell’aceto invece prevede l’inserimento di mezzo litro di aceto puro non diluito nella vaschetta dell’acqua del macchinario. Dopo aver inserito l’aceto, accendere la macchina e far fuoriuscire tutto l’aceto. Questa operazione va poi in seguito ripetuta con l’altro mezzo litro di aceto puro. Infine eseguire un’erogazione con un’acqua tiepida che andrà a sciacquare i residui di aceto presenti nei circuiti. È sconsigliato l’utilizzo del bicarbonato come decalcificante in quanto non agisce in alcun modo sulla rimozione del calcare. Per prevenire il formarsi del calcare, uno dei principali metodi per prevenire il caffè, dovuto soprattutto alla “durezza” dell’acqua è quello di utilizzare sostanze che addolciscono l’acqua come ad esempio i carboni attivi. 

Questi elettrodomestici sono dotati in automatico di un lavaggio che avviene ad ogni caffè preparato, infatti la pulizia va in base all’utilizzo del macchinario, se viene utilizzato costantemente più volte al giorno è consigliabile effettuare queste operazioni almeno una volta ogni tre mesi. In questo modo potrete preservare al meglio la vostra macchina da caffè in cialde di carta affinché possa durare nel tempo senza dover ricorrere a eventuali guasti o malfunzionamenti.

La pulizia preventiva e sicuramente meglio di quella curativa. In molti macchinari è presente un tasto o un allarme che avvisa quando è necessario avviare l’operazione di decalcificazione o altre pulizie straordinarie. In ogni caso, un consiglio, è sempre quello di leggere il manuale delle istruzioni alla voce pulizia, in modo da poter avere un quadro completo di come va trattato il macchinario. Prevenire è sempre meglio che curare! Dunque la pulizia è davvero una parte fondamentale e che sicuramente non va trascurata quando si utilizzano questi elettrodomestici. 

Principali marchi di macchine del caffè a cialde di carta

Le migliori macchine da caffè in cialde di carta presenti sul mercato valutate in base alla capienza del serbatoio, pressione della pompa e efficienza energetica. Come detto in precedenza sono moltissime i marchi e i modelli acquistabili sul mercato, dovendo però scegliere i principali marchi possiamo riassumere in questo modo, abbiamo preso alcuni dei migliori prodotti dei marchi di punta del mercato e descritti in breve con le loro caratteristiche base e le varie funzioni aggiuntive.

De Longhi Dedica Style EC680:

è dotata di un serbatoio dell’acqua da un litro ed è in grado di riscaldarsi nel giro di soli quaranta secondi. Per ridurre i consumi la macchina, va automaticamente in standby dopo un breve periodo di non utilizzo. La macchina è anche dotata di un “cappuccinatore“, che è in grado di schiumare il latte caldo per poter preparare così cappuccini di ottimo gusto. Il pianale dove vengono appoggiate le tazze è regolabile in altezza a seconda del tipo di tazza che si vuole utilizzare, Insomma, è una piccola macchina da caffè per bar, con potenza di 1300 Watt. Il display e i tasti sono molto intuitivi e semplici da utilizzare. In più dobbiamo aggiungere che il marchio De Longhi è un’azienda italiana che produce elettrodomestici da oltre 60 anni, quindi sicuramente è un marchio affidabile.

Gaggia Carezza Deluxe RI8525/01: 

questa macchina da caffè è multifunzionale infatti oltre a preparare eccellenti caffè è in grado anche di preparare cappuccini, latte macchiato, te e tisane. Di fianco all’erogatore del caffè è collocato l’erogatore di vapore che in grado di preparare schiume gustose e a donare quella nota di dolcezza per ogni bevanda. 

Il filtro professionale è stato studiato per ottenere un ottima filtrazione del caffè e grazie al display dotato di manometro è possibile vedere quando la temperatura del macchinario è pronta per erogare caffè caldi al punto giusto. Il serbatoio dell’acqua è molto capiente infatti è di 1,4 litri e grazie alla scocca isolata termicamente è in grado di evitare inutili dispersioni e ridurre in questo modo i consumi energetici della macchina da caffè. 

Il motore è molto potente infatti, è di 1900 Watt, inoltre il macchinario dispone di misuratori di pressione e allarme per il ciclo di decalcificazione. Il design di questo elettrodomestico è un mix tra il vintage e lo stile più moderno. Tutta la scocca è in acciaio inossidabile con rifiniture nere. Il marchio Gaggia non è molto conosciuto ma rappresenta uno dei marchi eccellenti per le macchine da caffè in cialde di carta di ultima generazione.

Saeco Poemia HD8423/22:

il marchio Saeco non poteva sicuramente mancare in questa lista. La Saeco è infatti un’azienda che da pochi anni è diventata membro del marchio Philips e che ha fatto un notevole salto di qualità da quel momento in avanti. Questa macchina da caffè può funzionare sia con cialde in carta ma anche con caffè macinato, potendo in questo modo alternare i gusti e gli aromi dei caffè erogati. La macchina presenta un design molto ben studiato e ha la possibilità della funzione del cappuccinatore per creare caffè macchiati o cappuccini di ottima qualità. Inoltre, ha una fuoriuscita doppia che permette di poter preparare fino a due caffè contemporaneamente. Monta un motore da 950 Watt con un serbatoio dell’acqua di 1,25 litri. La caldaia è in alluminio mentre il resto dei componenti sono in acciaio inox con inserti in plastica, questo gli permette di essere molto leggera e maneggevole infatti il peso è di soli quattro chilogrammi. 

Ariete Caffè Retro 1338:

come dice il nome stesso questo elettrodomestico prodotto dall’azienda Ariete, è una macchina da caffè per cialde con un design vintage retrò in pieno stile anni ’50. Uno dei punti di forza di questo elettrodomestico è sicuramente la doppia funzione che permette di poter scegliere tra l’utilizzo di cialde in carta o il comune caffè macinato. Monta un motore da 850 Watt e un serbatoio da 0,9 litri di acqua. Il vassoio salva goccia è estraibile ideato per agevolare le operazioni di pulizia. Anche questo modello presenta la funzione di cappuccinatore per creare bevande schiumose. Nella parte dei comandi è collocato anche un termometro per poter conoscere in ogni momento la temperatura a cui il macchinario sta lavorando. La caldaia è in alluminio e tutto il telaio rifinito in metallo. Il peso è davvero leggero: 3,8 chilogrammi molto piccolo e grazioso. Le linee morbide sono tipiche della linea Ariete che sa sempre come distinguersi sul mercato.

Oltre a questi marchi sopra elencati ci sono molti altri marchi importanti come la Lavazza, Siemens, Nespresso e molti altri ancora. Ogni macchina da caffè ha le proprie specifiche ed è anche se di poco differente dalla sua concorrente. Quando si decide di acquistare questo elettrodomestico è dunque sempre tener bene presente quali sono le specifiche e soprattutto i requisiti del macchinario che vi interessano.
Ogni marchio garantisce poi i propri prodotti per un minimo di due anni e anche questo non è da sottovalutare perché una garanzia più lunga vi permette di avere una maggiore durata della vostra macchina da caffè

Chiudi il menu