Caffè e mal di testa

Caffè e mal di testa

Il caffè provoca mal di testa o lo cura?

 

Ogni persona ha mal di testa di tanto in tanto. E la maggior parte di noi assume giornalmente caffeina, bevendo uno o più caffè o semplicemente assumendola senza saperlo, infatti la caffeina si può trovare in alcuni cibi o bevande che consumiamo ogni giorno. Hai considerato che potrebbe esserci una connessione tra il caffè e il tuo mal di testa? È possibile che la caffeina sia causa e cura un mal di testa.

Come aiuta la caffeina

Quando ti fa male la testa, vuoi un rapido sollievo. Che si tratti di un mal di testa da tensione o di un’emicrania, la caffeina può aiutare. Ecco perché è un ingrediente di molti antidolorifici popolari. Può renderli fino al 40% più efficaci. A volte puoi fermare il dolore alla testa anche solo con la caffeina da sola.

La caffeina aiuta a ridurre l’infiammazione e ciò può portare sollievo. Inoltre dà una spinta ai rimedi di mal di testa comuni. Sia che tu usi l’aspirina, l’ibuprofene o il paracetamolo, lavorano più velocemente e meglio e mantengono il dolore più a lungo se combinato con la caffeina.

Una condizione molto rara chiamata mal di testa ipnic risponde particolarmente bene alla caffeina. Questi mal di testa colpiscono soprattutto le persone anziane, svegliandoli nel mezzo della notte con forti dolori. I medici di solito consigliano alle persone di bere caffè prima di andare a letto, occhio che potresti però incorrere nell’effetto contrario in quanto essendo la caffeina uno stimolante, rischi di faticare ad addormentarti.

Perché fa male la caffeina

Stranamente, ciò che rende la caffeina efficace nel sollievo dal dolore può allo stesso tempo anche causare il mal di testa.

Dal momento che la caffeina restringe i vasi sanguigni che circondano il tuo cervello, quando smetti di prenderlo si espandono di nuovo e ciò può causare dolore.

È facile per il tuo corpo abituarsi così tanto agli effetti della caffeina che quando non ce l’hai nel tuo sistema, vai in crisi. Un mal di testa è uno dei sintomi. Questo può accadere quando assumi regolarmente la caffeina, anche solo una tazza di caffè al giorno.

Cosa puoi fare

Sii consapevole di come la caffeina ti influenza e fai attenzione a quanta ne bevi e mangi. Se si soffre di emicrania o se si soffre spesso di mal di testa, si consiglia di provare a ridurre la caffeina o evitarla completamente. È meglio farlo gradualmente. Ad esempio, se normalmente bevi 2 caffè al mattino, inizia tagliandone uno.

la caffeina causa o cura mal di testa

5 Risposta degli esperti: la caffeina causa o cura mal di testa?

Abbiamo chiesto a neurologi e specialisti di cefalea: la caffeina causa mal di testa o li cura?

Laura M. Juliano, direttore di Behavioral Pharmacology and Health Promotion presso American University, Washington, DC:

“Ci sono state segnalazioni di casi di persone che hanno avuto mal di testa dopo aver bevuto caffeina, ma in generale la caffeina non causa direttamente mal di testa.

“Il consumo regolare di caffeina porta alla dipendenza fisica dalla caffeina, che si manifesta come sintomi da astinenza quando un utilizzatore di caffeina interrompe bruscamente l’uso di caffeina.Il mal di testa palpitante diffuso è un tratto distintivo del ritiro della caffeina. è una costrizione dei vasi sanguigni nel cervello.

“Quando qualcuno beve regolarmente caffeina, il corpo si adatta in sostanza a combattere questo effetto, quindi quando la caffeina non viene consumata il risultato è che i vasi sanguigni si dilatano troppo, causando un mal di testa. avendo caffeina ed è per questo che il mal di testa da astinenza da caffeina può persistere per una settimana o più.Una persona non deve essere un utilizzatore di caffeina molto pesante per provare un mal di testa da astinenza da caffeina.Varia da persona a persona ma anche un minimo di un piccolo una tazza di caffè (100 mg di caffeina) ogni giorno potrebbe portare al ritiro se qualcuno interrompe bruscamente la caffeina.

“La caffeina può curare mal di testa causati dall’astinenza da caffeina, infatti la maggior parte delle persone che soffrono di cefalea da astinenza da caffeina si sentiranno meglio entro 30 o 60 minuti dal consumo di caffeina.La caffeina è anche aggiunta ad alcuni farmaci da banco e prescrizione mal di testa perché ci sono alcune prove che migliora l’efficacia degli analgesici (farmaci per il dolore).

“Se qualcuno è incline al mal di testa, dovrebbe evitare di usare regolarmente la caffeina”.

 


 

Dr. Kathleen Digre, collega dell’American Academy of Neurology e direttore della divisione Mal di testa e Neuro-oftalmologia all’Università dello Utah a Salt Lake:

“Il problema della caffeina e del mal di testa è che è complesso, perché è entrambi. La caffeina può essere utile per l’insorgenza di mal di testa se assunta con farmaci per il dolore.

“Ci sono alcuni mal di testa, chiamati mal di testa ipnotici, che possono essere prevenuti con la caffeina.Il mal di testa ipnotico è un raro mal di testa osservato negli anziani che inizia dopo essersi addormentati.” Bere un po ‘di caffè prima di andare a dormire può prevenire mal di testa. è anche usato nei mal di testa da puntura post-lombare [che può verificarsi dopo che una persona subisce un colpo spinale].

“Per altri tipi di mal di testa, a volte la caffeina è una cura quando è messa in combinazione con molte medicine contro il dolore come acetaminofene, aspirina, ibuprofene, indometacina e ergotamina.La caffeina aumenta la forza del farmaco e quanto velocemente funziona.

“Ma la caffeina è un’arma a doppio taglio: l’altro lato della medaglia è che se prendi molta caffeina e poi la fermi, puoi avere un mal di testa da ritiro. Molte persone bevono caffè durante la settimana, e poi don ‘ ce l’ho nei fine settimana, e hanno mal di testa.

“Se prendi caffeina tutti i giorni, soprattutto con i farmaci per fermare il mal di testa, può dare alle persone un forte rimbalzo cronico o un mal di testa da abuso di farmaci.

“Mentre molte persone credono che la caffeina guarisca i mal di testa perché è un vasocostrittore, la caffeina ha proprietà vasocostrittive minime, la sua capacità di aiutare il mal di testa è legata alle sue proprietà complesse nei percorsi del dolore e non è solo dovuta a una vasocostrizione che è una semplificazione eccessiva.”


Dr. Joseph Kass, assistente professore di Neurologia al Baylor College of Medicine e Chief of Neurology Service presso l’ospedale Ben Taub General Hospital di Houston:

“La giuria è mista a questo: sappiamo che un certo numero di farmaci da banco e da prescrizione contengono caffeina allo scopo di renderli più efficaci. La caffeina accelera l’assorbimento del farmaco e riduce la dose di cui potreste aver bisogno ottenere sollievo dal dolore.

“Il rovescio della medaglia, studi hanno dimostrato che la caffeina da tè e caffè può causare mal di testa rimbalzo.

“Recenti studi su persone che hanno avuto mal di testa cronico quotidiano e persone che hanno avuto occasionalmente emicranie che si trasformano in cefalee quotidiane, hanno trovato un’associazione con la caffeina.Una di queste correlazioni tra persone che hanno avuto mal di testa cronico e uso eccessivo di analgesici. Era un’altra associazione: anche le persone con cefalea post traumatica cronica (mal di testa che seguivano un trauma cranico) avevano anche un’associazione con la caffeina.

“Il problema con la caffeina è simile a qualsiasi medicinale antidolorifico: se lo prendi in continuazione, specialmente se insieme è una medicina, sei a rischio di sviluppare mal di testa a rimbalzo, ma nel 2009 c’è stato uno studio dalla Norvegia che ha mostrato persone che bere caffeina ha meno possibilità di sviluppare mal di testa.

“La caffeina può anche dare sollievo a un paziente con emicrania, con moderazione ha molti benefici, come qualsiasi altra cosa se la usi eccessivamente, [la caffeina] può causare problemi. spesso può contribuire al mal di testa: se soffri di emicranie che durano più di qualche giorno o che si verificano più di una volta alla settimana, dovresti vedere uno specialista di mal di testa. ”

 


 

Dr. Todd D. Rozen, direttore del Geisinger Headache Center di Wilkes-Barre e Danville Penn

“La caffeina può causare e curare il mal di testa.

“La caffeina in realtà può essere utile per il mal di testa se viene usata al momento del mal di testa, ad esempio, in combinazione [medicinali] come Excedrin o anche solo come una tazza di caffè forte. In questa impostazione, la caffeina funziona in diversi modi.

“In primo luogo, poiché contrasta i vasi sanguigni cranici, può alleviare il dolore … specialmente nell’emicrania, dove c’è una dilatazione dei vasi.Inoltre, quando la caffeina viene assunta al momento di un altro farmaco, ad esempio quando viene utilizzata con un antinfiammatorio , migliorerà l’assorbimento di quell’altro farmaco.

“Potrebbe anche avere effetti sui neurotrasmettitori coinvolti nel dolore alla testa, ma non ci sono molti dati su questo.

“La caffeina può anche causare mal di testa quando viene usata quotidianamente per lunghi periodi di tempo … La caffeina sta causando alla persona un mal di testa quotidiano quando viene usata quotidianamente.

“O la caffeina può portare a un mal di testa quando è stato fermato dopo lunghi periodi di uso quotidiano, causando così un mal di testa da ritiro di sostanza.Una sospensione di una sostanza molto comune causa di mal di testa nel fine settimana (se si dimentica quella tazza di Java mattina), o il digiuno mal di testa come con le festività del digiuno ebraico o islamico.

“Quello che dico ai pazienti è che la caffeina può essere molto utile per il mal di testa se usata a intermittenza e se non hai farmaci in giro per il tuo mal di testa, prendi una tazza di caffè forte, e in genere questo aiuterà il dolore. sia sotto forma di analgesici combinati o caffè, soda, bevande energetiche (soprattutto elevate quantità ogni giorno) può portare a un mal di testa quotidiano e un forte mal di testa ritiro una volta che è stato fermato. ”

 


 

Dr. Randolph W. Evans, professore clinico di Neurologia al Baylor College of Medicine di Houston:

“La caffeina da sola o in combinazione con altri farmaci può alleviare il mal di testa da tensione e di emicrania in alcune persone, bloccando i recettori e i vasi sanguigni dell’adenosina che determinano il rilascio di neurotrasmettitori eccitatori [chimici del cervello] e la costrizione dei vasi sanguigni nel cervello.

“Le persone sono generalmente consapevoli del fatto che la caffeina si trova nel caffè, nel tè, nelle bibite e nel cioccolato, ma potrebbe non sapere che la caffeina è contenuta anche in una varietà di farmaci da banco come Excedrin e Anacin e farmaci da prescrizione come combinazioni butalbital (tali come Fiorinal ed Esgic) contengono caffeina.

“Ad esempio, un bicchiere di otto once di caffè fermentato contiene 135 mg di caffeina, otto once di tè Lipton ha 35-40 mg, 12 once di Coca-Cola ha 45 mg e Excedrin (ed emicrania Excedrin, che hanno gli stessi ingredienti ) contiene 65 mg.

“Circa il 50 percento delle persone che consumano più di 200 mg di caffeina al giorno può sviluppare mal di testa da astinenza da caffeina quando improvvisamente interrompono la caffeina, che può anche essere associata a nausea, depressione e sintomi simil-influenzali.Alcune persone sono molto sensibili e possono avere ritiro anche dopo il consumo regolare di 100 mg al giorno.

“Quindi, goditi con moderazione le proprietà stimolanti e antidolorifiche della caffeina, tuttavia troppa caffeina non solo ti rende cablata, ma può anche causare o peggiorare il mal di testa preesistente. Inoltre, le donne dovrebbero consumare caffeina con cautela durante la gravidanza, in consultazione con il loro ostetrico, in quanto il consumo di 200 mg al giorno o più può aumentare il rischio di aborto spontaneo. ”

Le risposte degli esperti sono tratte da: https://www.livescience.com/35949-caffeine-causes-cures-headaches.html

 

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Chiudi il menu